ASCOLTARE MEGLIO - È COSÌ CHE FUNZIONA

Tutto suona meglio se impostato correttamente fin dall'inizio. Ascolta meglio ora - perché spesso ti costa poco o niente.

Qui troverete molti consigli per ottenere il miglior suono possibile.

Il sistema, i diffusori e l'ambiente in cui vivi possono avere un impatto enorme sul suono della tua musica, anche prima che raggiunga le tue orecchie. Un sacco di qualità può perdersi lungo il percorso. Ecco tutti i consigli e i trucchi per aiutarvi a sperimentare a casa vostra la via per ottenere il miglior suono possibile. Forse troverai il dettaglio cruciale che hai trascurato fino ad ora. Avete già pronti gli strumenti di misura più importanti, perché sono le vostre orecchie.

Dimentica i controlli dei toni

Prima di tutto: il controllo del vostro impianto con alti e bassi (alti e bassi) è alla fine, se non addirittura la fine. La maggior parte dei problemi sonori sono causati dalla stanza e dalla posizione dei diffusori. Questo è il motivo per cui otterrete un risultato molto migliore se eliminate questi fattori di interferenza prima di modificare gli alti e i bassi del vostro sistema.

orecchie

Se si modificano gli alti e i bassi, è solo per ridurre troppi bassi o alti. E solo se non c'è un altro modo per controllarlo. Perché non appena si girano i controlli di tono, il suono inizia a distorcere, anche a livelli di pressione sonora moderati. Prova con la tua canzone preferita: alza i bassi e gli alti e aumenta il volume. Ti rendi conto che questa è una pessima soluzione.

La stanza - qui si trova un grande potenziale sonoro

O hai già una stanza della musica e dei diffusori. O stai per fare un nuovo acquisto. La regola generale è che i diffusori piccoli sono i migliori per le stanze più piccole, mentre quelli grandi sono i migliori per le stanze più grandi. Ma questa non è una regola fissa, e il tuo gusto personale gioca un ruolo.

La stanza, tuttavia, ha molto a che fare con il suono. Tutte le superfici dure (piastrelle, calcestruzzo, superfici di vetro, ecc.) riflettono il suono e lo fanno rimbalzare. Ad esempio, se si desidera un suono massiccio come al cinema, sono necessarie superfici morbide che rompono e assorbono le onde sonore.

È possibile utilizzare soffitti, tende, piante in vaso, dipinti, mobili, pannelli acustici e molto altro ancora per smorzare la stanza. La cosa più importante è rompere le superfici dure e i loro riflessi. Usa la tua immaginazione e sperimenta i materiali - e dove li usi. Non è stregoneria, a volte basta un tappeto nel posto giusto per migliorare enormemente il suono.

Come sta andando?

I diffusori da pavimento e da stand funzionano al meglio quando sono un po' distanti dalle pareti. Più i diffusori sono vicini alle pareti o agli angoli, più bassi si ottengono. Se i vostri diffusori non offrono troppi bassi, potete approfittare di questo fenomeno, ma solo in una certa misura. Se esageri, il suono diventa fangoso.

In una stanza molto allungata, di solito è meglio giocare nella parte più stretta. Allora soffrirai meno le risonanze che disturbano. La regola classica è che suona meglio dove l'ascoltatore e l'altoparlante formano un triangolo equilatero, cioè tre lati uguali con tre angoli uguali. Tuttavia, c'è spazio per la sperimentazione. Ad esempio, può essere che la posizione del sistema determini più o meno la posizione dei diffusori.

Ricorda che l'effetto stereo (effetto ambiente) scompare se i diffusori sono troppo vicini tra loro. Questo accade spesso con mini sistemi e altoparlanti per PC. D'altra parte, se gli altoparlanti sono troppo distanti tra loro, apparirà un buco nel mezzo del suono spaziale. Cerca sempre di avvicinarti il più possibile al triangolo equilatero - noterai la differenza dopo aver ascoltato e sperimentato l'effetto stereo.  

posizionare correttamente i diffusori

Angolo, altezza e posizione di ascolto - dettagli importanti e di piccole dimensioni

L'angolo degli altoparlanti rispetto alla posizione di ascolto influisce in modo udibile sul suono. Il fatto che il risultato sia migliore o peggiore dipende dalla vostra stanza e dai vostri diffusori. Anche in questo caso, c'è spazio per la sperimentazione, ma è meglio studiare il manuale del costruttore e le raccomandazioni. Alcuni diffusori (ad esempio, tutti i diffusori DALI) sono progettati per essere diritti. Se inclinati suonano più appuntiti. Provate ad ascoltare diversi brani musicali con e senza angolazione dei diffusori, e poi lasciate che siano le vostre orecchie a decidere.

Soundimage consiglia di collocare i diffusori in modo che i tweeter si trovino all'incirca al livello dell'orecchio durante l'ascolto, indipendentemente dalle dimensioni dei diffusori. Gli alti sono molto direttivi e suonano meglio all'altezza delle orecchie.

Infine, ma non meno importante, se non riesci a trovare la giusta posizione per i diffusori, muoviti! Può fare una grande differenza quando si sposta la sedia o la poltrona, a volte mezzo metro è sufficiente in una direzione o nell'altra. Forse e' esattamente ciò di cui hai bisogno per muoverti.

Pensate al pavimento e al sottofondo

I diffusori funzionano al meglio quando sono stabili e non possono muoversi. Specialmente per diffusori di grandi dimensioni, usate piedini metallici a punta (punte) o speciali smorzatori in gomma. In questo modo si garantisce un contatto ottimale con il pavimento. Le punte sono la soluzione per superfici morbide. Su superfici dure, i piedini in gomma sono un must, specialmente quando i diffusori sono sullo scaffale. Quando i diffusori sono posizionati in modo ottimale, le vibrazioni trasmesse al suolo sono minime. Il risultato è un suono migliore e un vicino di casa felice - se si vive in un condominio.

Utilizza un supporto stabile quando appendi i diffusori al muro. Per i supporti a sbalzo, gli angoli inferiori dei diffusori devono essere contro la parete, preferibilmente protetti da gomma. Tenete presente che le regole di cui sopra relative all'altezza dell'orecchio/ascolto e alla resistenza dei bassi in prossimità degli angoli e delle pareti sono ancora valide. E potreste trovare plausibile appendere i diffusori sotto il soffitto negli angoli della vostra stanza, ma questo non è ottimale solo per il suono.

Utilizzare un cavo sensibile - o farlo in modalità wireless

Sia che si utilizzi un sistema grande o piccolo, la qualità del suono migliora quando si utilizzano cavi per diffusori di buona qualità. I buoni cavi di potenza hanno un prezzo ragionevole e ti danno tutto il suono che hai comprato senza sacrificare la qualità. Se hai scelto una soluzione di altoparlanti wireless, puoi saltare la sezione seguente. I problemi di trasmissione via cavo non ti interessano.

Quindi: evitare di utilizzare cavi più lunghi del necessario. Assicurati che tutti i collegamenti ai diffusori e al sistema siano ben collegati. I fili di rame allentati sui terminali possono causare brutti cortocircuiti. Prendetevi il tempo sufficiente per collegare tutto con cura.

Assicurati inoltre che il più (rosso) e il meno (nero) del sistema vada ai terminali dei diffusori appropriati. Altrimenti il segnale si trova nella "fase inversa", il suono si confonde e rimane senza bassi reali. Il cambio di fase è un vero classico. Questo fattore di rumore esiste su molti sistemi che riproducono male per anni prima che qualcuno lo scopra. Non scherzo! La maggior parte dei cavi di potenza hanno un contrassegno unico che rende facile effettuare il cablaggio corretto.  

Nascondere il sistema - non il buon suono

Tutti i nuovi altoparlanti, così come le cuffie, contengono una serie di parti meccaniche ed elettroniche che hanno bisogno di muoversi. E' come un paio di scarpe nuove che hanno solo bisogno di un po' di strada. Dopo aver utilizzato i diffusori per un po' di tempo, noterete che il suono diventa più libero e rilassato, con bassi migliori e più dettagli.

Quindi non c'è bisogno di preoccuparsi se i vostri nuovi diffusori suonano un po' "scomodi" dopo averli disimballati. E' normale. Se volete accelerare il processo di rodaggio e riempire i vostri diffusori di vita, ecco una buona idea: visitate la vostra famiglia in paese. Selezionate un canale musicale alla radio, uscite e restate lontano per due giorni. Le cuffie possono essere lasciate suonare durante la notte.

Ascoltare meglio - e visitare Soundimage a Padova

Potreste leggere molti altri suggerimenti intelligenti nel nostro articolo Trucchi e Consigli sui diffusori, ma la cosa più importante è che li sentiate voi stessi. Visitate il nostro negozio, Soundimage, a Padova, ascoltate i nostri consulenti e fate le domande. Tutte quante. Da Soundimage è possibile ascoltare ogni prodotto prima dell'acquisto. Inoltre: sappiamo cosa suona e funziona davvero. Lasciate che vi aiutiamo a trovare la soluzione sonora con la quale potete essere sempre felici.

Condividi questo post