Diffusori da incasso a parete, semplicemente belle soluzioni di installazione.

Gli altoparlanti da incasso a parete sono disponibili in innumerevoli modelli. Le loro applicazioni spaziano da una discreta musica di sottofondo al completamento di sistemi hi-fi o home cinema senza compromessi. Puoi avere un suono grande per il tuo televisore oppure equipaggiare il tuo impianto stereo o surround per resistere a qualsiasi confronto con i diffusori tradizionali davvero imponenti.

Molte persone credono che i diffusori da parete siano interessanti solo in caso di ristrutturazione o ricostruzione. Ma questa è solo la metà della verità. In molti casi, è possibile installare i diffusori nelle pareti esistenti. I vantaggi sono molteplici. Lo spazio abitativo rimane esattamente come è, ma il suono è di solito migliore che con una coppia di piccoli diffusori satellitari, per esempio. Gli altoparlanti integrati sono spesso anche l'alternativa migliore ad un sound bar sotto il televisore.

Il punto di partenza per la scelta di un altoparlante integrato è sempre un altoparlante convenzionale comparabile. Se, ad esempio, avete preso in considerazione gli economici diffusori compatti DALI OBERON 3 al prezzo di € 279,00 ciascuno, potete scegliere le DALI PHANTOM H-60 come variante di installazione. Se desiderate sostituire un diffusore da pavimento come le Bowers & Wilkins 703 S2, il fantastico diffusore da incasso da parete CWM7.3 di Bowers & Wilkins è un'ottima scelta. E per il vostro home cinema, c'è un esclusivo sistema da incasso a parete per i canali frontali, integrato da diffusori a soffitto per i canali laterali e posteriori.

Come per le soluzioni da soffitto, quando si scelgono gli altoparlanti da incasso, è necessario considerare come è stata progettata la parete. Scegliere un modello con backbox integrato se la parete in questione non è piatta, perché altrimenti non è possibile ottenere il necessario montaggio a tenuta stagna.

Altoparlanti da parete per ogni esigenza

Soundimage ha molta esperienza nell'integrazione del suono e delle immagini in case, appartamenti e case vacanza.

diffusori a parete, soundimage

Come accennato in precedenza, è anche possibile utilizzare diffusori da incasso a parete per un suono veramente hi-fi. Se gli altoparlanti sono montati correttamente, il suono proviene direttamente dalla parte anteriore e alla corretta altezza di ascolto, quindi la larghezza e la profondità della scena sonora sono perfette. Gli altoparlanti integrati non sono quindi adatti solo per la musica di sottofondo. È inoltre possibile ottenere un suono davvero buono dalla parete del soggiorno, dell'home theater o della TV.

Soundimage vi offre una vasta gamma di diffusori da parete in tutte le fasce di prezzo e per ogni esigenza. Troverete modelli compatti ed economici per la musica di sottofondo nelle stanze adiacenti, ma è solo all'altro capo della scala che diventa eccitante. Un altoparlante da incasso di alta qualità consente di risparmiare molto spazio nel soggiorno e, poiché non è necessario pagare per un mobile di grandi dimensioni e di alta qualità, il vostro investimento è solo nella qualità del suono puro.

In pratica, questo significa che si ottiene un vero suono high-end ad un prezzo molto più basso rispetto ad una soluzione tradizionale.

Visitate il nostro negozio di Padova e chiedete una soluzione. Se non hai mai provato come suona bene, ne sarai entusiasta. Vi informeremo dettagliatamente su tutte le opzioni esistenti e su richiesta riceverete una pianificazione individuale e gratuita dell'impianto HiFi.

Meglio di una sound bar

L'angolo della televisione è spesso decorato con cura nelle case moderne. Lo schermo piatto è elegante e sottile e i cavi sono ben nascosti nelle pareti o dietro le strisce. Tuttavia, il suono dei televisori LED o OLED è di solito tutt'altro che sufficiente. E' un dilemma. Quindi, perché non montare una coppia di altoparlanti integrati ai lati dello schermo? Se il muro è comunque un muro a secco, il retrofitting non è un grosso problema. Con un paio di DALI PHANTOM H-50 a buon mercato si ottiene un ottimo suono per film e musica. Se volete saperlo con certezza, considerate Bowers & Wilkins CWM7.5 - hanno una backbox integrata, ideale quando la parete confina con la camera da letto o il vicino di casa.

Installazione

Prima di effettuare fori nel soffitto o nella parete, assicuratevi che nulla venga distrutto (cavi elettrici, barriere, ecc.). Se non è possibile avere una visione d'insieme del retro della parete o del soffitto in anticipo, si dovrebbe sempre chiedere consiglio ad un esperto per evitare incidenti. Le barriere al vapore danneggiate devono essere riparate.

Quando mi serve una scatola posteriore?

È importante che il suono proveniente dalla parte posteriore dell'altoparlante non possa penetrare verso la parte anteriore, in quanto ciò influisce in particolare sulla riproduzione dei bassi. Pertanto, il diffusore deve sempre essere montato a tenuta d'aria. Se si dispone di una superficie liscia della parete o del soffitto, questo è automaticamente il caso, ma se la superficie è irregolare, il lato posteriore deve essere sigillato o si dovrebbe scegliere un altoparlante con una scatola posteriore integrata.

Tuttavia, molte scatole posteriori sono molto più grandi dell'incavo e richiedono quindi il libero accesso alla parte posteriore. Pertanto, in caso di retrofitting, spesso è possibile utilizzare un solo diffusore backbox. In quest'area è possibile scegliere tra una varietà di modelli DALI e Bowers & Wilkins. Una soluzione speciale è il Dynabox Rubber Backbox, un backbox flessibile in gomma progettato per il montaggio attraverso il foro. Basta chiedere a noi - sappiamo cosa funziona nella vostra casa!

Hai ancora dubbi? Contattaci adesso!

Condividi questo post